Comune di Terre del Reno

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali
RSS
Tu sei qui: Home Canali Tematici Sicurezza Emergenza Tutela dei Cittadini Campagna contro la Zanzara Tigre

Campagna contro la Zanzara Tigre

Per contrastare la diffusione della zanzara tigre nel territorio comunale e le potenziali infezioni di cui tale insetto può essere vettore (virus della West Nile) il Comune di Terre del Reno ha attivato già dall'aprile di quest'anno tutte le attività previste dal Dipartimento di Sanità Pubblica - Azienda U.S.L. di Ferrara - Unità Operativa Attività Veterinarie, che con nota PG. 22559 del 18/04/2018 ha disposto a carico dei Comuni della provincia le seguenti attività:

  1. Adozione dell’Ordinanza sindacale con le prescrizioni a carico degli Enti e dei privati.
  2. Le attività di controllo a carico di Polizia Municipale, personale di vigilanza ed ispezione dell’Azienda USL ed altri Corpi di Polizia vigilare sul rispetto dell’Ordinanza.
  3. Le azioni a carico dei Comuni per l'affidamento del servizio di disinfestazione a ditte specializzate e la distribuzione ai privati del prodotto larvicida da utilizzare in ambito domestico.

Il Comune con ordinanza sindacale n. 70/2018 ha provveduto come ogni anno a recepire le indicazioni sopra citate, attivando il Piano per il contrasto prevedendo gli interventi larvicidi sulle caditoie fognarie, la distribuzione dei prodotti larvicidi per i privati presso le sedi del comune e gli interventi adulticidi, che secondo il piano di cui sopra devono essere praticati solo in caso di infestazioni intense e molestia conclamata, in particolare in siti sensibili quali scuole, ospedali, strutture residenziali protette, giardini pubblici, fiere e manifestazioni pubbliche serali che hanno luogo in aree verdi anche urbane in cui sia prevista una presenza maggiore alle 200 persone.

Per le attività suddette è stata incaricata la ditta SIREB Srl di Modena che provvede, con cadenza inizialmente programmata come mensile, al trattamento di circa 3000 pozzetti di competenza pubblica e di 2400 ml di canali e fossati del territorio comunale mediante la distribuzione del prodotto larvicida.

Nel periodo maggio/ agosto 2018 sono stati inoltre effettuati interventi adulticidi in tutte le manifestazioni che si sono tenute nel territorio e che avessero le caratteristiche previste dal dipartimento di sanità pubblica.

Successivamente all'attivazione di questo piano, la Regione Emilia Romagna - Direzione Generale Cura della Persona, Salute Welfare con nota: 461813 del 26/06/2018 a seguito dell'evidenza di circolazione virale in aree del territorio delle provincia di Bologna Ferrara e Ravenna, ha integrato le prescrizioni del DIPARTIMENTO DI SANITA’ PUBBLICA Azienda U.S.L. di Ferrara UNITÀ OPERATIVA ATTIVITÀ VETERINARIE raccomandando ai Comuni di continuare rigorosamente gli interventi di lotta antilarvale e effettuare interenti straordinari preventivi con adulticidi qualora sia in programma una manifestazione che comporti il ritrovo di molte persone nelle ore serali all'aperto.

Nonostante questi adempimenti siano stati messi in atto come previsto dalle autorità sanitarie, per l'anno in corso gli stessi sembrano non essere sufficienti. L’estate particolarmente piovosa, Con un clima avente caratteristiche tropicali, intervallato da frequenti precipitazioni, ha prodotto una proliferazione dell'insetto con l’insorgenza di casi di infezione soprattutto a carico di persone anziane.

La Regione ha pertanto trasmesso alle amministrazioni pubbliche, con nota n. 541905 del 16/08/18, un aggiornamento sula circolazione del Virus West Nile in Emilia Romagna e indicazioni sulle misure da adottare, invitando i Sindaci ad intensificare ulteriormente gli interventi di prevenzione e contrasto.

Nei prossimi giorni pertanto si potenzieranno gli interventi di disinfestazione larvicida sulle caditoie fognarie e sugli scoli e canali del territorio comunale portando la frequenza ad interventi quindicinali.

Saranno inoltre eseguiti interventi adulticidi presso le strutture socio assistenziali e sanitarie e nei luoghi di aggregazione di persone anziane: in queste strutture, qualora siano dotate di spazi verdi circostanti fruibili dagli utenti, gli interventi saranno eseguiti fino al 30 settembre 2018.

Si sollecitano in ogni caso i cittadini di Terre del Reno al ritiro, presso le Sedi comunali di Sant'Agostino e di Mirabello, (tutti i giorni, tranne il Sabato) dell'apposito Kit per gli interventi anti lavarli da effettuare presso le proprie abitazioni e all'adozione di tutte le misure per evitare la proliferazione della zanzara tigre come previsto dall'ordinanza sindacale n. 70/2018.

archiviato sotto: ,