Comune di Terre del Reno

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali
RSS
Tu sei qui: Home Notizie Gemellaggio con Weyarn - La traduzione dell'articolo dedicato al nostro gemellaggio

Gemellaggio con Weyarn - La traduzione dell'articolo dedicato al nostro gemellaggio

Nell'ultima edizione del giornalino del Comune di Weyarn è presente un articolo dedicato al gemellaggio con il nostro Comune, a firma dei portavoce dei Comitati Gemellaggio di Weyarn e Terre del Reno (Giancarlo Pincelli e Alois Killy). Di seguito la traduzione

"Si sta concludendo un anno decisivo per il Comitato Gemellaggio Terre del Reno/Weyarn.

Dopo che il Comitato di Weyarn ha potuto tenere la "serata dei film" al WeyHalla all'inizio dell'anno con un ottimo riscontro, da metà marzo in poi, a causa del coronavirus, non sono stati più possibili eventi e viaggi.

Il nostro viaggio in autobus di quattro giorni al nostro Comune gemellato previsto per il giorno dell'Ascensione era pronto ed il bus era completo, ma purtroppo è stato necessario cancellarlo in fretta.
Anche il mercatino di Natale è caduto vittima della pandemia. Quindi si è dovuto decidere in ottobre se il Comitato Gemellaggio avrebbe avuto uno stand anche quest'anno in un periodo così pieno di incertezze. Alla fine abbiamo dovuto annullare perchè sarebbe stato rischioso restare con salami, vino, grappa, castagne, aceto balsamico e parmigiano invenduti.
Con la cancellazione de mercatino di Natale da parte dell'Assessore alla Cultura all'inizio di ottobre, la nostra decisione si è rivelata giusta.

Naturalmente avremmo tutti di gran lunga preferito fare e vivere il mercatino di natale. Dopotutto è andato perduto il nostro contatto personale annuale. Negli anni scorsi, infatti, una delegazione di almeno 6 persone è sempre venuta a portarci i prodotti speciali della loro regione (Emilia Romagna Ndr). Il nostro stand internazionale è diventato parte integrante del mercatino di Natale ed è stata l'occasione per far nascere tante simpatiche conoscenze.

Nel Comune gemellato di Terre del Reno, che appartiene alla Provincia di Ferrara, l'infestazione del virus è stata relativamente lieve. In questo momento la situazione a Terre del Reno (in fascia gialla) è ancora passabile rispetto a Weyarn (in fascia rosso scuro). 
All'inzio però i nostri amici italiani hanno dovuto sopportare molte misure più drastiche delle nostre (le immagini di Bergamo sono ancora davanti agli occhi di tutti noi!) perchè per diverse settimane potevano allontanarsi solo 200 mt. dalla propria abitazione, tranne che per la spesa o per andare dal medico. Anche oggi per strada si vedono poche persone anziane, dice Giancarlo Pincelli, anche se ci si può praticamente muovere liberamente.

Ora guardiamo al futuro nella speranza che le notizie incoraggianti di un nuovo vaccino ci permettano di poter pianificare ancora qualcosa. Sarebbe bello se il tour in autobus annullato quest'anno potesse svolgersi il giorno dell'Ascensione 2021 e se si potesse di nuovo pensare ad incontri nel settore giovanile e sportivo.

Naturalmente, augurano Buon Natale ed un 2021 migliore i portavoce dei due Comitato Gemellaggio, anche a nome di tutti i membri dei due Comitati, Giancarlo Pincelli e Alois Killy".