Comune di Terre del Reno

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali
RSS
Tu sei qui: Home Notizie Indagine geofisica in Via Luneda

Indagine geofisica in Via Luneda

Dal 5 al 10 ottobre 2020

Informiamo la cittadinanza che dal 5 al 10 ottobre, in Via Luneda in località San Carlo, si effettuerà un rilievo geofisico esplorativo al fine di avere maggiori informazioni sulla composizione e consistenza del sottosuolo.

Le tipologie dei sedimenti e delle rocce, il loro assetto e profondità, possono avere una rilevante importanza sugli effetti di riposta ad un evento sismico e sulla generazione di fenomeni ad esso collegati. La conoscenza del sottosuolo è, quindi, un aspetto significativo da considerare per una buona pianificazione territoriale.

L’Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale – OGS, ente pubblico di ricerca, ha organizzato con il patrocinio del Comune di Terre del Reno, un rilievo geofisico esplorativo nell’area di Mirabello, che era stata duramente colpita dal terremoto del 2012, finalizzato a migliorare la conoscenza del sottosuolo.

In questa acquisizione saranno utilizzate delle tecniche di prospezione sismica a riflessione che utilizzano delle sorgenti vibrazionali e della strumentazione di registrazione di tipo innovativo che, normalmente, trova impiego nell'ambito dell'esplorazione industriale. L’attività avrà luogo nei pressi di San Carlo / Mirabello. I dati acquisiti, dopo l’elaborazione, forniranno nuovi elementi per la generazione di un modello geologico che sarà reso disponibile agli enti territoriali interessati ed alla comunità scientifica.

Per l’effettuazione di tali rilievi, in Via Luneda sarà vietata la circolazione ai veicoli. Dalle ore 7.30 alle ore 19.30, nel tratto compreso tra la Via del Cavo Napoleonico e l’ingresso al ristorante “I Durandi” ad eccezione dei veicoli di emergenza, dei residenti di Via Luneda e nessun altro.

 

NOTA TECNICA DELL'ISTITUTO NAZIONALE DI OCEANOGRAFIA E DI GEOFISICA SPERIMENTALE