Comune di Terre del Reno

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali
RSS
Tu sei qui: Home Notizie #RESTIAMO A CASA MA #NONDASOLI - INSIEME A DISTANZA

#RESTIAMO A CASA MA #NONDASOLI - INSIEME A DISTANZA

Le iniziative per il sostegno online e telefonico su www.ausl.fe.it

Che fatica ritrovarsi forzatamente tutti chiusi in casa, gestire le relazioni con i figli, bambini e adolescenti, in questa condizione di stress e costretti a cambiare le proprie abitudini!

Molti operatori dei servizi territoriali dell’Azienda USL di Ferrara, consapevoli della delicatezza del momento che tutti stiamo vivendo, si sono attivati per sostenere la cittadinanza, non solo prettamente sul piano sanitario, ma anche garantendo una condizione di benessere, nella sua accezione più ampia, per tutte le criticità legate alla pandemia.

Nasce per questo #NONDASOLI – INSIEME A DISTANZA, con l’obiettivo di sostenere le famiglie i bambini e gli adolescenti che si trovano a vivere una quotidianità completamente destabilizzata dall’evento pandemico.

Una nuova sezione del sito web dell’Azienda diventa lo spazio virtuale dove orientare genitori di bambini speciali, famiglie e  adolescenti dove sarà possibile trovare materiale ludico/educativo come la lettura di libri in Inbook e i riferimenti/contatti utili nel caso vi sia la necessità di approfondire alcune difficoltà con gli operatori/esperti di diversi servizi, come la Neuropsichiatria,  consultorio Spazio Giovani e servizi dedicati agli adolescenti, dell’Azienda USL.

 

I primi servizi online disponibili nella sezione  #NONDASOLI – INSIEME A DISTANZA

  • Punto Ascolto Educativo durante il coronavirus COVID 19

Il Punto Ascolto si occupa di aspetti educativi della fascia di età compresa tra gli 11 e i 18 anni. Fornisce ascolto su temi di ordine educativo e relazionale tra adulti e figli adolescenti, strategie educative e supportive in caso di affaticamento del sistema familiare legato od aggravato da questi momenti di forti prescrizioni per l'emergenza sanitaria.

Come funziona. E’ possibile contattare lo sportello educativo telefonando o mandando un messaggio whatsapp al 339 3034048 o mandare una e-mail all’indirizzo: nondasoli@ausl.fe.it..

Il servizio è attivo dal lunedì al venerdì dalle 14 alle 18. Nel caso l’operatore fosse impegnato le persone saranno ricontattate.

Le famiglie potranno inoltre ricevere materiali video e contributi sui temi educativi nel rapporto tra genitori e figli per sostenerli in questa delicata fase. Mentre gli adolescenti, si potranno mettere in contatto con un operatore del Punto Ascolto ponendo domande e dialogando sui temi adolescenziali.

 

  • Leggiamo insieme gli Inbook

Gli operatori della Neuropsichiatria hanno pensato a come poter essere vicini, seppur da lontano, ai bambini speciali, in condizioni di fragilità, che normalmente accedono al Servizio.  Da qui l’idea di utilizzo degli Inbook donati a UONPIA dall’Associazione Il Volo, libri capaci di raccontare storie bellissime, attraverso l’utilizzo di immagini e già noti a molti dei nostri bambini che hanno bisogni comunicativi complessi, grazie ai laboratori realizzati presso il servizio in collaborazione con l'Associazione, e ai trattamenti individuali a loro rivolti.

Gli operatori della neuropsichiatria sanno bene, infatti, quanto questi giorni così difficili per gli adulti implichino un elevato stress per questi bambini, che non sempre sono capaci di raccontare quello che vivono con le parole, esprimendolo spesso con sintomi fisici come stanchezza, perdita di appetito, mal di testa oppure comportamenti problematici, continue ricerche sensoriali, crisi d’ansia, pensieri ossessivi o chiusure in silenzi inspiegabili.

Sfruttando l’amore per la lettura di questi ragazzi, attratti da questi libri ricchi di immagini, si è deciso di mettere Online questi materiali, utilissimi all’apprendimento di valori e competenze come il linguaggio, la lettura ad alta voce e tanto altro ancora.

  • Supporto Psicologico “Spazio Giovani”

Le Psicologhe del Consultorio Spazio Giovani offrono supporto telefonico a tutti gli adolescenti, giovani (14-24 anni) e adulti di riferimento.

L’obiettivo è quello di accompagnare i ragazzi e le famiglie nel mitigare lo stress, attenuando l’impatto emotivo scaturito da questo evento così critico, aiutandoli ad affrontare la nuova quotidianità in questa situazione di emergenza coronavirus che comporta la costruzione di nuove abitudini.

Il supporto psicologico prevede un aiuto nella gestione delle emozioni (ansia, tristezza, paura e rabbia) e nel contrastare i pensieri negativi, il senso di vuoto e di solitudine che possono sopraffare in questo momento.

Considerando l’importanza del rapporto genitori - figli e della tutela dei bisogni e dei desideri di ciascun componente della famiglia, sosteniamo l’attivazione di strategie utili per  la cura delle relazioni affettive e familiari, quelle troppo vicine e quelle troppo lontane.

E’ possibile contattare SPAZIO GIOVANI  al 0532.235005 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 16, oppure inviare una mail a psicologispaziogiovani@ausl.fe.it

 

All’interno della sezione #NONDASOLI saranno presenti schede guida per adolescenti e genitori di adolescenti su come affrontare al meglio psicologicamente l’attuale emergenza sanitaria.

 

La sezione #NONDASOLI sarà periodicamente arricchita di nuove letture, di generi differenti, in modo da abbracciare tutti i gusti dei piccoli lettori, affinché possano ritrovare nella lettura quei momenti di quotidiana spensieratezza che tanto mancano.